Crea sito

Biscotti friabili al cacao con cuor di gianduia

Biscotti friabili al cacao con cuor di gianduia

Biscotti friabili al cacao con cuor di gianduia

 

Quando si parla di biscotti divento una persona piuttosto esigente. Le caratteristiche indispensabili per la frolla perfetta? Friabilità, croccantezza e gusto. Fin da piccola ho sempre preferito i dolci da “inzuppo”, da gustare in compagnia di una buona tazza di latte caldo, un cappuccino, un tè (o quelli a cui difficilmente resistereste sapendoli ancora dentro il barattolo di biscotti)!

 

L’idea di partenza era completamente diversa, per fortuna a volte dagli errori si ottengono risultati anche migliori. Ho preparato diverse versioni di questa frolla, la ricetta di oggi – in realtà – fa parte della seconda variante testata (ma non la meno buona eh!). Cosa serve? Gli ingredienti per realizzare questi biscotti al cacao sono facilmente reperibili: farina, nocciole, cacao, uova… beh, scopritelo leggendo la ricetta!


 INGREDIENTI:

 

– 150 g di farina ai 5 cereali (io utilizzo quella Lo Conte);

– 50 g di nocciole; 

– 15 g di cacao amaro in polvere;

– 30 g di Zucchero di cocco (o zucchero integrale di canna);

– 1 uovo intero (50 g); 

4 g di lievito per dolci;

– 30 g di latte a scelta (potete optare anche per una bevanda vegetale a vostra scelta);

– 30 g di olio di oliva;   

Un pizzico di sale; 

– Aroma alla vaniglia.

– Crema di nocciole e cacao.

 

Biscotti friabili al cacao
Biscotti friabili al cacao

 

PROCEDIMENTO:

  1. Con l’aiuto di un buon mixer, tritare finemente le nocciole. Ripetere il procedimento due o tre volte così da ottenere una consistenza meno farinosa;
  2. In una ciotola, setacciare la farina ai 5 cereali, il cacao, il lievito; trasferirli all’interno del frullatore ed unire lo zucchero di cocco, l’uovo intero, l’olio, il latte, l’aroma, un pizzico di sale;
  3. Azionare il mixer fino a quanto gli ingredienti risulteranno ben amalgamati e si sarà formato un panetto compatto. Avvolgere l’impasto nella pellicola per alimenti e lasciar riposare in frigo per almeno 30 minuti;
  4. Trascorso il tempo necessario, infarinare leggermente un foglio di carta forno e stendere la frolla con l’aiuto di un mattarello. Ricavare i biscotti con un apposito stampino (dovendo aggiungere il ripieno, la pasta non dovrà risultare troppo spessa); 
  5. Aggiungere la crema spalmabile, coprire la superficie con un secondo disco e sigillare bene i bordi;
  6. Cuocere in forno statico, preriscaldato, a 180° per 20 minuti circa.
  7. Sfornare e lasciare raffreddare prima di servire.

Biscotti al cacao con cuor di gianduia

 

Se provate una mia ricetta taggatemi nei vostri post su Instagram (mi trovate su @mary_fit_), sarò felice di condividere le vostre creazioni!