Crea sito

Fagottini di farro alle mele, fave di cacao e nocciole

Fagottini di farro alle mele, fave di cacao e nocciole

Fagottini di farro alle mele, fave di cacao e nocciole

 

Senza uova, burro e latte: questi fagottini ripieni alle mele – che ricordano quasi il gusto di uno strudel – sono un’idea perfetta da gustare a colazione. Si conservano perfettamente due o tre giorni e, se scaldati qualche minuto in forno, sembreranno sempre appena sfornati!

 

Fagottini di farro alle mele, fave di cacao e nocciole
Fagottini di farro alle mele, fave di cacao e nocciole

 

 

INGREDIENTI:

 

– 100 g di farina di farro integrale (personalmente ho utilizzato la farina di farro spelta Ruggeri, che potete trovare qui);

– 10 g di farina di pistacchio (facoltativa, sostituibile con altra farina di farro);

– 10 g di zucchero di cocco (o eritritolo. Opzionale, per una maggiore nota di dolcezza);

– 10 g di olio di semi o di cocco;

– 50 g di bevanda vegetale alle nocciole (o altra bevanda/latte a scelta);

– Scorzette di limone;

– 1 cucchiaino di lievito per dolci.

 

 

PER IL RIPIENO:

 

– 1 mela;

– Cannella in polvere q.b.;

– Succo di limone q.b.;

– 10 g di fave di cacao;

– 1 manciata di granella di nocciole;

– Aroma al rum q.b..

 

 

Fagottini di farro alle mele, fave di cacao e nocciole
Fagottini di farro alle mele, fave di cacao e nocciole

 

 

PROCEDIMENTO:

 

 

In una terrina mescolare la farina di farro integrale setacciata, lo zucchero di cocco, le scorzette di limone, l’olio, la bevanda alle nocciole ed il lievito per dolci. Lavorare il tutto con le mani fino ad ottenere un panetto liscio, omogeneo e compatto.

Avvolgere l’impasto con della pellicola per alimenti e riporlo in frigo a riposare per mezz’ora circa.

Dedicarsi al ripieno: tagliare la mela a cubetti e farla cuocere a fuoco lento, in una casseruola, aggiungendo succo di limone e un pizzico di cannella. Mescolare fino a quando la frutta risulterà piuttosto morbida, aggiungendo poca acqua – se necessario. Una volta cotta, trasferire la mela in una ciotola, aggiungere l’aroma al rum, le fave di cacao, la granella di nocciole e lasciare macerare.

Trascorso il tempo necessario, infarinare il piano di lavoro e, con l’aiuto di un mattarello, stendere la pasta lasciando uno spessore non troppo sottile.

Preriscaldare il forno a 180 gradi.

Ricavare dei rettangoli, farcirli con il ripieno precedentemente preparato e chiuderli ripiegando i lati verso il centro. Spennellare la superficie con poca bevanda alle nocciole, un pizzico di zucchero di cocco.

Adagiare ogni porzione su una teglia rivestita di carta forno e cuocere a 180 gradi per 20/25 minuti circa.